IL RESIO 2007 Verdicchio dei Castelli di Jesi vino passito da meditazione

21,31 €

Un vino dolce naturale ottenuto dall’appassimento in pianta dell’uva Verdicchio. Il colore giallo paglierino denota grandi estratti, i suoi riflessi brillanti ne rilevano assenza di ossidazione grazie anche agli attacchi di botrytis cinerea (muffa nobile) sull’uva. Di buona acidità si rivela all’assaggio mai stucchevole

Tipo: vino bianco dolce da meditazione
Classificazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi Passito
Vitigno: Verdicchio in purezza

Zona produzione: colline nel comune di Jesi
Terreno: collinare Argilloso e limoso
Sistema di allevamento: controspalliera con potatura a guyot

Piante per ettaro: 3000 circa
Resa per pianta: 3 -3,5 kg circa

Vendemmia: tardiva (appassimento naturale in pianta senza il distacco dei grappoli dai tralci). Raccolta manuale Ripetuta 5 o 6 volte circa sullo stesso vigneto con accuratissima selezione degli acini in vigna

Vinificazione: in bianco a temperatura controllata, con arresto spontaneo della fermentazione

Esame organolettico
Colore: giallo paglierino
Profumo: caratteristico floreale intenso, leggermente muffato
Sapore: armonico e vellutato

Abbinamenti: formaggi erborinati o piccanti, frutta candita; se consumato solo, ottimo vino da meditazione
Temperatura servizio: 10-12 gradi circa

Formato bottiglia: 0,375 Lt.

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.