GAUDENTE 2014 Lacrima di Morro d' Alba DOC vino da godere in tutta giovinezza

10,25 €

Lacrima di Morro d'Alba Denominazione di Origine Controllata, vino rosso autunnale per eccellenza, ma molto apprezzabile anche nella stagione estiva.

Vino da godere in tutta giovinezza, anche se alcune vendemmie preziose lo spingono a vivere per due o tre anni dalla vendemmia

Tipo: vino rosso
Denominazione: Lacrima di Morro d' Alba DOC
Uvaggio: 100% Lacrima di Morro

Vigneti: Marche, provincia di Ancona.
Ubicazione: Morro d'Alba e negli altri comuni dell'area di produzione dell'omonima DOC.
Età: 8-30 anni.
Suolo: di origine sedimentario marino alluvionale, con prevalenza di argilla e sabbia del Plio-Pleistocene e mioceniche.
Esposizione ed altitudine: 160-280 m. con esposizione ad Est e Sud-Est. vitigni e coltivazione
Sistema d'allevamento: capovolto e doppio guyot.
Densità d'impianto: 1.700-3.000 piante per ha.
Resa per ettaro: 100 q d'uva con ridotto carico di gemme

Vinificazione: raccolta mano, macerazione prefermentativa a freddo delle bucce nel mosto. Fermentazione a temperatura controllata con permanenza sulle vinacce e successivo affinamento in acciaio.
Maturazione: in acciaio con le fecce fini per alcuni mesi, il vino affina in bottiglia in magazzino termocondizionato. note di degustazione.

Caratteristiche organolettiche
Alla vista: potente e sui generis il colore rosso purpureo delle uve Lacrima. Media la consistenza.
Al naso: l'intensità è penetrante e lunga la persistenza dei sentori di piccoli frutti di sottobosco: ribes, lampone, more e mirtillo, con evidenti note di rosa e leggere desinenze di viola mammola.
Al gusto: riesplode ancora il sapido fruttato di sottobosco. La percezione gustativa si somma amabilmente tra intensità e persistenza con un risultato finale di unica finezza.

Abbinamenti: ama i piatti ricchi di aromi e spezie: curry, zafferano, pimento, pepe rosa, soprattutto quando sostenuto da buona morbidezza ed alcolicità. Le sue specialità sono comunque i primi piatti tradizionali della cucina italica: provatelo sui bucatini all'amatriciana o le pennette all'arrabbiata.
Temperatura servizio 14/15° C.

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.