6 bottiglie vino bianco MIRUM 2014 Verdicchio di Matelica DOCG

126,34 €
113,71 €
Sconto
-10%

Un nettare, per sua stessa natura, non sara' mai un vinello estivo. Vino di alto lignaggio, destinato ad essere prodotto solo nelle grandi annate

Dopo un po di attesa, la conferma. E' con immenso piacere che la cantina vuole condividere con voi appassionati sostenitori i magnifici riscontri che il Verdicchio di Matelica Riserva Docg "Mirum" ha ottenuto nel panorama delle guide enologiche italiano. Conferma dell'importante e prezioso legame tra i frutti della terra ed il lavoro dell'uomo, per dare vita ad emozioni che anno dopo anno gratificano sempre più

Tipo: vino bianco fermo
Uno dei vini delle Marche premiato nel 2018 dalle più prestigiose Guide Italiane ai vini
Denominazione: Verdicchio di Matelica DOCG
Uvaggio: Verdicchio 100%

Dislocazione: comune di Matelica in Contrada Monacesca
Altimetria dell’impianto: circa 400 m. s.l.m.
Superficie vigneto: circa 3 ettari
Esposizione: nord – sud
Tipo di terreno: prevalentemente argilloso
Sistema di allevamento: controspalliera ad archetto o capovolto
Età dell’impianto: circa 30 anni
Densità d’impianto: circa 1800 ceppi per ettaro
Produzione per ceppo: circa 2 Kg. per ceppo

Vendemmia: raccolta manuale terza decade di ottobre

Vinificazione: uve lasciate leggermente surmaturare in pianta per circa due settimane, ed immediata pressatura soffice senza uso di anidride solforosa; fermentazione in acciaio per circa 20 giorni a 20°C, sosta sulle fecce fini fino alla primavera successiva, innesco naturale della malolattica inizio estate

Affinamento: diciotto mesi in acciaio e sei mesi in bottiglia, per essere commercializzato dopo due anni dalla vendemmia, con rilascio ufficiale al primo dicembre, come da disciplinare di produzione
Invecchiamento: anche 10 anni

Esame Organolettico
La leggera surmaturazione delle uve Verdicchio consente di avere un materiale di partenza straordinario che si esprime, dopo il lungo affinamento, con una grande complessità olfattiva: ampi sentori di mandorle tostate, cedro, miele e crosta di pane che in fase evolutiva sorprendono per la ancor maggiore espressività
In bocca è un esplosione di potenza ed equilibrio, lunghissimo e profondo, ricco ed opulento

Abbinamenti: vino da formaggi non stagionati, antipasti a base di affumicati e carni bianche salsate
Temperatura di servizio: circa 12°C

Gradazione alcolica: 14%

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.