Abtio con cappello Arianna sartoria teatrale

3050,00 €
-+

L'opera, di incerta provenienza, venne acquistata nel 1829 da un collezionista inglese a Firenze.

Oggi unanimemente attribuita al Lippi, dall'analisi dello stile dovrebbe risalire agli anni del soggiorno padovano (1435-1436).

Lo stemma sul davanzale è della famiglia fiorentina degli Scolari, per cui l'opera potrebbe essere stata destinata, in occasione di un fidanzamento, un matrimonio o per un ricordo di una sposa defunta. In genere viene messa in relazione col matrimonio di Lorenzo di Ranieri Scolari con Angiola di Bernardo Sapiti, nel 1436.

Realizzato in velluto pregiato e pelliccia, gioielli e decorazioni nel cappello fatti a mano

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.