VECCHIE VIGNE 2011 vino bianco Verdicchio di Jesi DOC Classico Superiore

20,13 €

Casal di Serra VECCHIE VIGNE Umani Ronchi, nasce per esaltare e conservare il grande patrimonio, qualitativo e storico, dei vecchi vigneti coltivati nel fondo di Montecarotto, curati con passione da oltre 40 anni ed il tempo e la pazienza hanno regalato un vino straordinario. Un triennio di successi per questo vino.

Uno dei vini delle Marche premiato nel 2019 dalle più prestigiose Guide Italiane ai vini
Unico vino delle Marche, con l'annata 2012, scelto da Wine Spectator tra i migliori 100 vini d'Italia.

Tipo: vino bianco fermo

Denominazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC Classico Superiore

Uvaggio: Verdicchio 100%

Prima annata di produzione 2001
La particolare posizione, ed il grande equilibrio vegeto-produttivo delle vecchie viti, che sono state impiantate nei primi anni ‘70, permettono di poter raccogliere le uve quando hanno raggiunto un leggero grado di surmaturazione. Il lungo periodo di affinamento, prima in serbatoi di cemento a contatto sui lieviti autoctoni e successivamente in bottiglia, conferisce a questo cru di Verdicchio particolari caratteristiche di pienezza e tipicità
I vigneti, di età superiore ai trentacinque anni, allevati a doppio capovolto, sono situati a circa 300 metri sul livello del mare, su una collina esposta ad est/sud-est. Il terreno, molto profondo, franco argilloso, piuttosto fresco, rappresenta l’ottimo per un vitigno quale è il Verdicchio. La resa per ettaro è compresa tra i 60 ed i 70 q.li.

La vendemmia, eseguita a mano in casse, normalmente si svolge nel periodo a cavallo tra la prima e la seconda decade di Ottobre quando le uve hanno raggiunto un leggero grado di sur-maturazione. Abbastanza frequente è la presenza di una piccola quantità di acini attaccati da muffe nobili

Vinificazione, dopo una pressatura soffice, il mosto fiore viene repentinamente raffreddato per poi essere decantato in maniera statica. Una piccola parte delle uve è lavorata con la tecnica della vinificazione in rosso che ha lo scopo di accentuare l’estrazione di alcuni caratteri del varietale di Verdicchio
La fermentazione, in serbatoi di acciaio a temperatura mantenuta tra i 16 ed i 18°C, si protrae per 10-15 giorni. Il vino effettua la fermentazione malolattica su un 10-15% della massa totale.
La fase di affinamento dura circa 10 mesi, durante i quali il vino rimane a contatto con i propri lieviti di fermentazione in serbatoi di cemento. Il Vecchie Vigne Casal di Serrariposa in bottiglia per alcuni mesi prima di essere messo in commercio

Note del winemaker
Il bellissimo colore, giallo dorato brillante dai vivaci riflessi verdognoli
La sontuosa grassezza, anticipano un ampio bouquet di ginestra, camomilla, albicocca matura, ananas e pesca con piacevoli sentori di menta selvatica, salvia e nocciola
In bocca colpisce per la sua eleganza: asciutto e fresco con un'acidità che si bilancia perfettamente nella morbidezza dell'alcool. Lungo finale sapido

Abbinamenti carne bianca arrosto, pesce arrosto e paste ripiene
Temperatura di servizio ideale 12-14°C

Bicchiere di servizio calice di media ampiezza a tendenza sferica, per consentire una migliore percezione degli aromi complessi. L’apertura diritta valorizzerà il vino in bocca dirigendolo prima nelle parti laterali e posteriori della lingua per poi giungere alla punta, e valutare quindi, in modo complessivo, la sua morbidezza

Gradazione alcolica: 13,5% Vol.

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.