CASEIFICIO PIANDELMEDICO - Azienda agraria Trionfi Honorati

Caseificio 
PIANDELMEDICO
Via Piandelmedico, 101
SS 76 Jesi (An) 

MIDEI Agricultural Company
 Regina dei Sibillini
Salumi tipici biologici

Nel 1939, il marchese Antonio Trionfi Honorati costruì la prima stalla con solo 30 vacche da latte di razza frisona.
In quegli anni il latte crudo veniva raffreddato a 4°C e imbottigliato manualmente, successivamente veniva distribuito “porta a porta” nella città di Jesi (Ancona): questo faceva parte dei primi tentativi di una distribuzione “dal produttore al consumatore”, un concetto che cercava di tutelare la freschezza e la genuinità del prodotto.

Nel 1965 l’introduzione di nuove macchine per la mungitura ha consentito all’azienda di crescere.


Nel 1966 Giuseppe Trionfi Honorati, figlio di Antonio, realizza lo stabilimento della TreValli, una delle prime aziende per la lavorazione del latte.
Con l’arrivo della terza generazione - i figli Antonio con l’allevamento e la campagna e Giulia per il caseificio - si decide di tornare ai prodotti freschi e genuini di una volta.
Questa volontà ha portato nel 2004 alla nascita del Caseificio Piandelmedico, come risultato dell’amore della famiglia per tutto quello che è legato alla terra e una risposta a coloro che ricercano i gusti e i sapori di una volta.

Oggi una realtà a km 0 - Il nostro vanto è quello di occuparci direttamente del fabbisogno alimentare degli animali che alleviamo. Per questo motivo, dei 200 ettari dell'azienda, circa la metà sono coltivati a foraggio per l'allevamento (mais, soja ed erba medica) OGM FREE.

Qualità OGM free - La contivazione diretta del foraggio per le mucche e le bufale ci permette di controllare direttamente la filiera alimentare, garantendoci la bontà dei prodotti e la qualità del nostro latte e della nostra carne.

Rispetto per l'ambiente - Progetti per quest’anno sono molti a partire da un impianto di Biogas che entrerà in funzione entro la fine dell’anno e l’istallazione di pannelli solari con la possibilità di rendere l’azienda autonoma producendo energia pulita.

Premi e riconoscimenti - La produzioni di alcuni formaggi di nicchia, (Il Dadone blu, la Piattella il Bucarello e la Gessatina) è stata premiata, nel primo concorso per formaggi di bufala, Organizzato a Napoli dall’ANASB (Associazione nazionale allevatori di specie bufalina) e dall’ONAF (organizzazione nazionale assaggiatore formaggi) a febbraio 2009.