Pistilli zafferano Matelica | Mymarca

ZAFFERANO 0,1gr bustina gialla puro zafferano in pistilli

3,70 €
-+

Acquisti solidali: un aiutino per la "RICONQUISTA della NORMALITà".

Lo zafferano puro in pistilli è molto apprezzato perché è un prodotto totalmente naturale, coltivato senza ricorrere all’utilizzo di nessun fertilizzante, pesticida o sostanza chimica. La sua lavorazione è infatti completamente artigianale.

I fiori vengono raccolti a mano uno per uno e sempre manualmente vengono staccati i tre stimmi interni alla corolla, subito dopo seccati al fine di sterilizzarli. In cucina lo si può utilizzare nella quotidianità per esaltare il gusto di ogni portata, dall’antipasto fino al dolce: regala salute, sapore e profumo senza l’apporto di grassi e rende di buonumore grazie al suo colore giallo, simbolo di felicità e benessere!

Per apprezzare a pieno il sapore dello Zafferano si consiglia di evitare soffritti e di sostituire l’olio di oliva con il burro. È preferibile utilizzare il brodo di carne. Abbinare vini ai piatti con zafferano: per concordanza in genere si prediligono bianchi ben strutturati evitando rossi troppo tannici che inevitabilmente andrebbero ad esaltare la nota amara dello zafferano.

Bustina 0,10gr - 2/4 porzioni

Uso - Prima dell’uso, mettere in ammollo i pistilli in acqua o brodo tiepidi e latte per pietanze dolci (la temperatura ottimale è intorno ai 50°C), e in volumi abbastanza ridotti, in genere è sufficiente una tazzina da caffè per non meno di 45 minuti, meglio dalle 2 alle 6 ore, meno se avete sminuzzato gli stimmi. La quantità di zafferano da utilizzare è molto piccola, 0,25 g è sufficiente alla preparazione di un risotto per almeno sei persone, e corrisponde ad oltre cento stimmi! Ricordate che lo zafferano è molto saporito e bastono quantità davvero ridotte per dare colore ed aroma ad un piatto. È importante aggiungere lo zafferano verso la fine della cottura, per evitare che temperature troppo elevate possano alterarne le caratteristiche organolettiche. LO ZAFFERANO DEVE CUOCERE IL MINOR TEMPO POSSIBILE.
Conservazione - Lo zafferano è molto sensibile a luce, calore ed umidità, quindi è bene conservarlo in un recipiente ben chiuso, possibilmente ermetico, in ambiente secco e scuro. In queste condizioni la spezia può essere conservata fino a 2/4 anni, anche se, con il passare del tempo, colore e gusto si altereranno, con prevalenza della componente amara.

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.