TEODORO 2015 Murola IGT Marche Rosso da uve di Montepulciano

12,69 €
-+

TEODORO 2015 Murola IGT Marche Rosso da uve di Montepulciano

La linea "i TOP" rappresenta l’eccellenza della Cantina ottenuta con vitigni autoctoni marchigiani e con una vinificazione tesa ad ottenere risultati di equilibrio ed eleganza.
Eccellenza della famiglia e del territorio riportata in etichetta nel nome del vino e nei disegni autografi di ingegneria.

Tipologia: vino rosso di grande raffinatezza enologica

Denominazione: Marche rosso IGT

Uvaggio: Montepulciano

Contiene solfiti

Bottiglia 75 Cl. - Gradazione alcolica 14%

Teodoro, il nome del vino, rimanda all’Ingegner Teodoro Bonati (1724-1820), antenato dei proprietari, artefice di importanti progetti di natura idraulica nel Regno Pontificio, incontrò e discusse con Napoleone la questione della deviazione del Reno. 

Zona di produzione: Urbisaglia, Provincia di Macerata
Vigneto: Vigneto di Urbisaglia
Altitudine vigneto: 250 m slm.
Tipologia terreni: Argille limose debolmente sabbiose sovra consolidate, leggermente marnose (contenuto in carbonati), finemente fessurate e superficialmente ossidate
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Produzione per ettaro: 50 q.li 

Epoca di vendemmia: II-III decade di ottobre

Vinificazione: Macerazione sulle bucce per 26 gg, con numerose follature
Fermentazione alcolica: In acciaio inox  - Fermentazione malolattica: Completamente svolta in barrique
Invecchiamento: 12 mesi. Il 50% in barriques di rovere francese nuove e il 50% in barriques di secondo passaggio
Affinamento: 18 mesi in bottiglia

Esame organolettico
Di color rosso rubino profondo e consistente.
Al naso esprime grande potenza: e' intenso, complesso, carico di profumi fruttati che vanno dall’amarena alla prugna matura e ai frutti di bosco dove si incrociano sentori balsamici e di stecca di liquirizia.
Al gusto e' secco. Calore e morbidezza con gradevole freschezza, tannini delicati e grande sapidita' ne fanno un vino di buon corpo. Equilibrio, intensita' e lunga persistenza nel finale e un’apprezzabile armonia.

Abbinamenti: Piatti importanti al suo pari, dalle paste alle carni soprattutto rosse e selvaggina come il cinghiale e pennuti a carni scure. Perfetto sui formaggi ben stagionati.
Temperatura di servizio 16/18°C

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.